Come importare kml su Google maps

Mauro 8 dicembre 2014

Grazie agli smartphone con GPS e app di tracking e fitness, si possono registrare i propri itinerari effettuati a piedi in camminata, in bicicletta o di corsa. Per i cellulari con Android, una delle app più note è Runtastic. Per condividere il percorso con amici senza obbligarli a scaricare l’app o per mostrarlo sul web, è possibile utilizzare le mappe di Google.

Per importare il file KML nelle Google Maps, bisogna utilizzare un servizio di Google:  My Map (o Le mie mappe).

Come importare KML in Google maps

Dopo aver cliccato sul bottone azzurro Crea una nuova Mappa, vi trovate una finestrella in alto a sinistra. In piccolo, leggete Importa.

importa mappa kml

Cliccando sopra questo link, si apre una finestra a tutto schermo grazie alla quale potrete importare il file KML che avete sul pc.

Importato il file, potrete dare un titolo ed una descrizione al percorso, oltre a rinominare il file KML.

Scegli il file kml da importare

Vi troverete quindi la mappa di Google con il tracciato che avete registrato. Ora non resta che condividerlo con gli amici, semplicemente cliccando sul bottone verde in alto a destra e scegliere quindi se renderlo visibile a tutti o solo agli amici, o chi ha ricevuto il link.

Condivisione mappa kml

 

condivisione pubblica o privata della mappa

Non poteva mancare la condivisione sui social network.

Condivisione della mappa sui social network

 

Molto semplice, vero?

Scopri il percorso delle Querce che ho utilizzato in questo tutorial. Buona strada!

  • 0
  • 2225

Leave your comment

Mostra Social
Nascondi Social