Idee per social network per hotel e turismo

Mauro 26 Agosto 2012
0 people like this post

infografica sui Social Media Travel

Che i social network siano sempre più importanti nella scelta delle vacanze è ormai un dato di fatto. Diverse sono le infografiche che indicano che questi social network vengono consultati dai turisti, potenziali clienti del nostro hotel o della nostra attività turistica, prima di mettersi in viaggio per scoprire la location, la città e gli eventi.

Come operatori turistici non possiamo perdere questa occasione per migliorare la visibilità su internet e creare interesse per le nostre strutture ricettive e attività. Dobbiamo tenere conto che questi strumenti hanno carattere “sociale” e non si tratta di veri e propri strumenti di vendita, per cui non bisogna utilizzarli solo per proporre offerte e lastminute, ma per farci conoscere meglio, come se stessimo a far due chiacchere al bar. Incuriosire l’ospite su ciò che pensiamo (evitando commenti pesanti su politica, calcio o altri argomenti che possono comunque infastidire o allontanare i clienti anziché farli avvicinare), sull’atmosfera dell’hotel, sulla sua storia e tradizioni. Presentare lo staff, l’albergo in forma simpatica, creare sondaggi sul piatto della serata ecc. ecc.

Qui ho raccolto alcune idee per social network per hotel e turismo, in genere, soprattutto per Facebook, Google+ e Pinterest, visto che Twitter ancora non mi è chiaro:

Postare spesso. Se possibile una o due volte al giorno:

  1. foto del buffet, foto della piscina (se presenti clienti, chiedere sempre il permesso), foto dell’animazione, foto della spiaggia e di eventi di Cattolica e territorio
  2. creare sondaggi o domande, cercando di coinvolgere i vostri utenti a rispondere per iniziare un dialogo
  3. inserire immagini belle o divertenti, anche condivise da altri utenti
  4. includere link a video interessanti e/o simpatici
  5. regalate suggerimenti turistici, ricette dello chef, anche presi da altri siti
  6. presentate il vostro staff (se questi hanno facebook, invitateli a scrivere sulla vostra pagina)

In Facebook, se avete attivato il diario o timeline in facebook, è possibile inserire vecchie foto per realizzare la storia del nostro hotel.
Esempi: la Coca Cola o il nostro hotel Alda & Amelia di Cattolica

Di notevole importanza è l’utilizzo delle foto! Una immagine vale mille parole.
E’ dimostrato infatti che un articolo con una bella immagine raddoppia le probabilità di esser letto e condiviso.

Consiglio di scattare quindi molte foto, preferibilmente ad alta risoluzione (si possono sempre ridurre in un secondo tempo, e non il contrario).

Avere un buon album fotografico ci permetterà di avere materiale “caldo e solare” da inviare ai nostri potenziali clienti durante il triste autunno e freddo inverno. Inoltre ci potrà esser più tempo per realizzare gallerie di foto a tema o materiale per aggiornare la nostra comunicazione come depliant, calendari e perchennò nel direct email marketing con newsletter e mailing list.

Dalle raccolte di foto, si possono anche creare video-animazioni da caricare nel proprio canale di youtube (servizio gratuito) e poi condividere sui social network.

Aver scattato foto degli eventi durante la stagione, può venirci utile l’estate prossima, in caso di offerte mirate e legate a quel particolare evento. Ricordo una bellissima idea pubblicitaria che a dicembre, inviava ai propri clienti un augurio di Buona Pasqua, anziché pensare al Natale. Il messaggio era chiaro. Il Natale era alle porte…ma loro erano già pronti per le successive vacanze.

Siamo pronti per l’estate 2013? Avete trovato il vostro social media manager?

  • 0
  • 973

Leave your comment

Mostra Social
Nascondi Social