Perché conviene essere in Facebook?

Mauro 2 Ottobre 2012
0 people like this post

statistiche e grafici su Facebook

Riporto qui alcune statistiche tratte dall’e-book 47 Facebook handy stats and charts realizzato da Hubspot sul perché conviene essere in Facebook per promuovere la propria attività.

  • Nel mondo sono oltre 950 milioni gli utenti di Facebook.
  • 500 milioni entrano in Facebook ogni giorno. Un aumento del 48% dal 2010 al 2011.
  • In Europa sono oltre 223 milioni gli utenti di Facebook
  • ogni secondo vengono aperti 5 nuovi profili Facebook
  • il 53% sono donne, 47% uomini
  • 300 milioni di foto caricate ogni giorno
  • tempo medio della visita è di 20 minuti
  • ogni 60 secondi, 136.000 foto caricate / 510.000 commenti / 293.000 aggiornamenti di stato
  • la metà degli utenti tra i 18-24 anni controlla Facebook appena si alza
  • nel 2011 le aziende hanno migliorato il brand del 176%
  • il numero di aziende che reputano Facebook importante per il loro business è aumentato del 75%
  • le piccole imprese investono il 18% del loro budget nei social media
  • il 33% dei consumatori americani ha acquistato grazie ai consigli dei propri amici su Facebook
  • il 70% dei consumatori di Facebook segue i link postati da amici e familiari
  • il 90% degli imprenditori pianifica pubblicità su Facebook in futuro

Per un’attività economica, turistica, il ROI (Ritorno dell’investimento) di essere sui social network, è che tra 5 anni, se l’attività vuole sopravvivere, dovrà esserci per forza. Non è possibile perder il treno e rimanere indietro rispetto i propri concorrenti. Basti pensare soltanto che la Tv ci ha messo 13 anni per fare 50 milioni di utenti, la radio ce ne ha messi 38, facebook in 11 mesi ha fatto 220 milioni di utenti.

Non c’è più la scelta tra esserci e non esserci sui social network. Bisogna esserci per forza.

Guida di  Mauro Calbi

Category: Guida di Facebook
  • 0
  • 1131

Leave your comment

Mostra Social
Nascondi Social