Social media manager per hotel offresi

Mauro 6 Maggio 2012
0 people like this post
social media manager per hotel

In un mondo tecnologico ed una Rete in continua espansione non è sempre facile rimanere aggiornati su tutte le novità e le potenzialità dei social network. Comprese tuttavia l’utilità, l’efficacia e la potenzialità di vendita, qualcuno ha ben pensato di affidare il compito a qualcun’altro che gestisca i suoi diversi profili social.

Riporto la mia  traduzione di questo articolo che prevede una nuova figura professionale anche in ambito turistico: il social media manager per hotel. Quando si è in viaggio e si pubblicano foto online, non solo gli amici sono i potenziali interessati. Molti hotel del sud della Florida stanno assumendo persone che si occupino dei social media per interagire con gli ospiti e non solo.

Tengono sotto controllo e aggiornano i profili di Facebook, Twitter, Pinterest e di altri social, per migliorare la reputazione e le vendite dell’hotel. Il loro compito da part-time è diventato a tempo pieno, dopo l’esplosione del fenomeno sociale, con stipendi dai 30.000$ ai 60.000$ annui a secondo dell’esperienza.

Nicole Braverman ha iniziato nel mese di dicembre come primo “social media manager” per il Pelican Grand Beach Resort che si trova sulla spiaggia di Fort Lauderdale. Con una laurea in lingua inglese, ha fatto esperienza in una testata giornalistica, in un’agenzia di pubbliche relazioni gestendo Facebook, Twitter e altri social media.

Al Pelican Grand Beach Resort, aggiorna la pagina Facebook circa cinque volte al giorno nei giorni feriali, soprattutto con foto. Questo le ha permesso di triplicare i “mi piace” sino a e superare i 3000 fans. Il suo stile in Facebook: 80% di foto divertenti e solo il 20% di marketing, mirato soprattutto agli ospiti.

“Si tratta prima di tutto di costruire una comunità. Le vendite verranno da sole.” dice Nicole Braverman.

Su Twitter, si indirizza al mercato business e turismo d’affari, spesso postando link ad articoli. E su Pinterest, si rivolge, in particolare alle spose e alla nicchia dei matrimoni.

Il lavoro della Braverman non si ferma di notte o nei fine settimana. A volte visita il resort in vacanza per scattare fotografie e postarle online. Tiene sotto controllo i siti regolarmente con il telefono, cercando di rispondere ai commenti dei clienti – “anche solo per cliccare sul “mi piace” e per far capire loro che qualcuno già li sta ascoltando”.

Credo che questa sia una delle figure professionali, di cui la Rete avrà bisogno oltre a programmatori, grafici, pubblicitari, fotografi, copywriter ecc.

Se cerchi un social media manager, contattami via email o vieni a trovarmi su Facebook.

  • 0
  • 802

Leave your comment

Mostra Social
Nascondi Social